payday loans

Le opportunità della personalizzazione per la visual communication @ViscomTalks 2015

27 settembre 2015 Comunicazione integrata, Eventi, Mobile Marketing, Multicanalità

Viscom 2015Come ogni anno, si avvicina l’appuntamento di Viscom Italia, la fiera della comunicazione visiva, dal 15 al 17 ottobre 2015 presso Fiera Milano a Rho.
La sfida che ogni hanno mi si propone è cercare di creare un palinsesto di contenuti nell’ambito di Viscom Talks (ex Viscom Forum per chi è rimasto affezionato alla vecchia denominazione) che da una parte siano di visione e rappresentino il faro per la definizione dei modelli di business per i molteplici attori dell’ecosistema dei prodotti e servizi nell’ambito della visual communication, dall’altra che diano concretezza e linee guida immediate per i partecipanti.

Tutto il palinsesto eventi è disponibile qui e la partecipazione è gratuita previa pre-registrazione sul sito entro il 9 ottobre utilizzando il seguente CODICE INVITO 4388554001 (in realtà riceverete il biglietto omaggio valido per 2 giorni)

Nell’ambito dei seminari, al solito mi permetto di segnalare quello che mi vede coinvolto in prima persona, venerdì 16 ottobre. Come oggi anno cerco di stare dietro le quinte ma poi ho ceduto all’ultimo.
Parleremo di Le opportunità della personalizzazione per la visual communication, ovvero in 140 caratteri di “Mass customization: la comunicazione visiva fa assomigliare il brand al suo consumatore.
Con la sapiente moderazione di Armando Garosci di Largo Consumo e dopo una mia introduzione sia allo scenario dei consumatori multicanale con particolare riferimento ai temi della promozione e della gamification sia sull’approccio in atto da parte delle aziende verso la personalizzazione in un paradigma di people engagement (segnamoci questa parola, nel prossimo post capirete perché…) ci saranno le testimonianze di Francesca Resta, Digital Manager Mulino Bianco che ci racconterà la prima digital collection del Mulino in Festa con forte personalizzazione del gadget; Lara Asero, Manager Developer di Lush che condividerà i diversi esempi di customizzazione della propria comunicazione, dall’etichetta del crafter che ha realizzato personalmente il prodotto, ai messaggi personalizzati che vengono inseriti nei box acquistati on line e Irene Piastrelloni, Retail Customer Manager per Algida e Magnum (Unilever) che porterà la sua testimonianza sul progetto del Magnum Pleasure Store.

Quindi forte commistione tra digitale e manualità, temi che verranno trattati anche il sabato da altri due seminari di Giovanni Re e Nicola Zago che vi consiglio di non perdere.

Andrea Boaretto

Be Sociable, Share!

Tags:

0 commenti

Puoi essere il primo a lasciarne uno.

Scrivi un commento


Powered by Connexia